Caschi moto estivi: caratteristiche, migliori, recensioni, prezzi

1
2
3
4
5
Casco Jet Demi Scooter Moto Omologato ECE 22 Vi...
Casco Jet Visiera Scooter Moto Quad Omologato E...
Casco Jet Visiera Scooter Moto Quad Omologato E...
BHR 49865 Casco Demi-Jet, Taglia L, Silver
BHR Casco, 704 Liberty, Nero Opaco, S
Casco Jet Demi Scooter Moto Omologato ECE 22 Visiera Antigraffio Nero Opaco L
Casco Jet Visiera Scooter Moto Quad Omologato ECE 22 05 Matt Nero S
Casco Jet Visiera Scooter Moto Quad Omologato ECE 22 05 Nero Satinato M
BHR 49865 Casco Demi-Jet, Taglia L, Silver
BHR  Casco, 704 Liberty, Nero Opaco,  S
8.8/10
8.8/10
8.8/10
8.4/10
8/10
Casco Jet Demi Scooter Moto Omologato ECE 22 Visiera Antigraffio Nero Opaco L
Casco Jet Demi Scooter Moto Omologato ECE 22 Visiera Antigraffio Nero Opaco L
8.8/10
Casco Jet Visiera Scooter Moto Quad Omologato ECE 22 05 Matt Nero S
Casco Jet Visiera Scooter Moto Quad Omologato ECE 22 05 Matt Nero S
8.8/10
Casco Jet Visiera Scooter Moto Quad Omologato ECE 22 05 Nero Satinato M
Casco Jet Visiera Scooter Moto Quad Omologato ECE 22 05 Nero Satinato M
8.8/10
BHR 49865 Casco Demi-Jet, Taglia L, Silver
BHR 49865 Casco Demi-Jet, Taglia L, Silver
8.4/10
BHR  Casco, 704 Liberty, Nero Opaco,  S
BHR Casco, 704 Liberty, Nero Opaco, S
8/10

Siamo ancora abbastanza lontani dalla stagione estiva, ma noi vogliamo che tu ti faccia trovare pronto. Non stiamo parlando di prova costume, né tantomeno parleremo delle mode che arriveranno nella stagione calda. Ovviamente faremo riferimento in questo articolo ai caschi che entreranno in circolazione nei mesi torridi di ogni anno. Tutto fatto in modo da non farti cogliere impreparato non appena saliranno le temperature.

Saranno tre mesi – e in alcune regioni d’Italia anche qualcosa di più – in cui farà davvero caldo. E il fatto di poter girare in moto, alla ricerca di refrigerio e di un po’ d’aria da prendere in faccia, ha i suoi vantaggi. La stessa cosa può capitare anche per quanto riguarda la scelta di un casco che non ti dia problemi. L’articolo che ti stai accingendo a leggere, almeno nelle intenzioni, vuole servire proprio a questo.

E allora andiamo a scoprire quali sono i caschi più adatti da sfruttare durante l’estate. Ovviamente con il confronto dei costi dei modelli che intendiamo proporti, con tanto di recensioni approfondite.

Combatti il caldo in moto

Lo abbiamo appena detto: il fatto di poter stare in sella a una moto è già un modo per affrontare il caldo. Piuttosto che andare in giro a piedi, oppure prendere macchine che in alcuni casi si trasformano in forni, è sempre bello muoversi su due ruote per muoversi durante la calda stagione estiva. Anche la scelta del casco può essere importante in questo senso, visto che l’elmetto deve essere adatto per le temperature che si affrontano.

Il primo consiglio che ci sentiamo di darti è quello di non indossare un casco troppo chiuso. Specialmente se userai la moto o lo scooter per andare in giro per la città, o al massimo per andare al mare. Ci sarà davvero caldo ovunque tu vada, e quindi indossare un casco integrale o anche un casco modulare potrebbe andare contro i tuoi interessi, proprio perché anche la testa ha bisogno di respirare e di non restare chiusa in una vera e propria bolla.

Per questo motivo, ci sentiamo di consigliarti l’acquisto e l’utilizzo di un casco jet o demi-jet. Abbiamo già parlato e parleremo in altri articoli del fatto che questa tipologia di caschi è la “meno sicura”. Fermo restando che comunque un casco jet o demi-jet segue degli standard di sicurezza e di comfort di un certo livello, altrimenti non finirebbe sul mercato. E in ogni caso si tratta di elmetti fatti apposta per essere usati in contesti urbani.

In ogni caso, al di là del fattore sicurezza che viene fornito da ciascun casco, il fatto di stare in sicurezza alla guida di una moto o di uno scooter dovrà comunque essere una tua premura. Ma se privilegi la ricerca di refrigerio, un casco jet o demi-jet è quello che fa per te.

Visiera e mentoniera, pezzi superflui

Proprio in questo senso, dovrai cercare di avere tra le mani e sulla testa un casco che coniughi al meglio il senso di protezione e la sensazione di freschezza. Per questo motivo è bene cercare un casco jet o demi-jet che non abbia troppi “optional”. In particolare, non occorre che tu ti munisca di un casco che presenta l’uso della visiera. Specialmente se lo usi in orario diurno, visto che la visiera non ti porterà alcun beneficio.

Ti diamo anche un altro utile consiglio nel caso in cui avessi già un casco che non sia jet o demi-jet. Specialmente nel caso in cui tu abbia un casco modulare, cerca di liberarti in qualche modo della mentoniera. Si tratta di un’altra parte superflua del casco durante la stagione estiva, visto che lo appesantisce e soprattutto non lascia passare l’aria all’altezza del mento e del collo.

Nel caso in cui tu indossassi un casco modulare apribile – ovvero quello che consente di spostare ma non di rimuovere la mentoniera – ti consigliamo di spostarla il più possibile, ma senza ostruire la visuale. Sarebbe ancora meglio il caso in cui tu abbia un casco modulare crossover, ovvero quello che consente di rimuovere la mentoniera. Il che vuol dire avere più aria in faccia e soprattutto dover sostenere un peso inferiore in testa.

Casco meno pesante e più economico

A questo punto, dopo aver analizzato ogni aspetto sul piano estetico e del comfort e della sicurezza, passiamo a questioni più pratiche. Parliamo inevitabilmente dell’investimento economico che dovrai fare per acquistare un casco a misura di estate. Ti abbiamo già detto che sarebbe meglio disporre di un casco jet e demi-jet. Sono le tipologie di casco più leggere e al tempo stesso non alleggeriranno il tuo portafogli.

Come abbiamo visto e come vedremo in altri articoli, ti basterà una spesa di circa 35-40 euro per portare a casa il tuo casco jet o demi-jet. È chiaro che più alta sarà la spesa – anche se nell’ordine di pochi euro di differenza – e più alto sarà il grado di sicurezza che il tuo casco potrà fornirti. Ma è chiaro che determinati caschi, specialmente se sprovvisti di visiera, difficilmente saranno utilizzabili al di fuori dell’estate.

Ecco allora che tornano in gioco i caschi modulari, che siano essi apribili oppure crossover. In questo caso la cifra potrebbe salire, ma neanche di tanto, anche se tutto dipenderà anche dalla marca che sceglierai. Un’altra opzione più che valida è stata immessa da poco sul mercato: si tratta dei caschi traforati. Si tratta di elmetti che presentano – come dice il nome stesso – dei fori sulla scocca.

Anche in questo caso, con una spesa di circa 40 euro potrai portare a casa il tuo casco traforato.

Conclusioni finali

Quando decidi di acquistare un casco estivo, come ad esempio un casco traforato, non dimenticare che si tratta di un prodotto che userai per un periodo limitato. Difficile usare un elmetto di questo tipo in inverno, oppure quando piove, proprio perché si tratta di un casco creato ad hoc per poco tempo. Dunque la spesa da effettuare per un casco traforato va gestita bene, sia per il suo utilizzo che per il denaro che decidi di investire.

Ho 28 anni e svolgo la professione di giornalista poco dopo essere diventato maggiorenne. La mia passione per gli elettrodomestici e più in generale per la tecnologia non si può quantificare, passo ore intere a dare un’occhiata approfondita ai nuovi ritrovati che iniziano a fare il giro del mondo. Per me è importante restare al passo con il mondo della tecnologia e scriverne diventa di fatto una missione.

Back to top
Casco Migliore