Caschi jet e demijet: differenze, caratteristiche, migliori

1
2
3
4
5
Casco Jet Demi Scooter Moto Omologato ECE 22 Vi...
Casco Jet Visiera Scooter Moto Quad Omologato E...
Casco Jet Visiera Scooter Moto Quad Omologato E...
BHR 49865 Casco Demi-Jet, Taglia L, Silver
BHR Casco, 704 Liberty, Nero Opaco, S
Casco Jet Demi Scooter Moto Omologato ECE 22 Visiera Antigraffio Nero Opaco L
Casco Jet Visiera Scooter Moto Quad Omologato ECE 22 05 Matt Nero S
Casco Jet Visiera Scooter Moto Quad Omologato ECE 22 05 Nero Satinato M
BHR 49865 Casco Demi-Jet, Taglia L, Silver
BHR  Casco, 704 Liberty, Nero Opaco,  S
8.8/10
8.8/10
8.8/10
8.4/10
8/10
Casco Jet Demi Scooter Moto Omologato ECE 22 Visiera Antigraffio Nero Opaco L
Casco Jet Demi Scooter Moto Omologato ECE 22 Visiera Antigraffio Nero Opaco L
8.8/10
Casco Jet Visiera Scooter Moto Quad Omologato ECE 22 05 Matt Nero S
Casco Jet Visiera Scooter Moto Quad Omologato ECE 22 05 Matt Nero S
8.8/10
Casco Jet Visiera Scooter Moto Quad Omologato ECE 22 05 Nero Satinato M
Casco Jet Visiera Scooter Moto Quad Omologato ECE 22 05 Nero Satinato M
8.8/10
BHR 49865 Casco Demi-Jet, Taglia L, Silver
BHR 49865 Casco Demi-Jet, Taglia L, Silver
8.4/10
BHR  Casco, 704 Liberty, Nero Opaco,  S
BHR Casco, 704 Liberty, Nero Opaco, S
8/10

I caschi jet e demi-jet sono quei particolari esemplari di elmetti fatti apposta per essere utilizzati in città. Quando ti metti alla guida del tuo veicolo a due ruote, infatti, devi per prima cosa sapere per cosa lo usi. E al momento in cui sai che i percorsi che effettuerai resteranno tra le mura della città in cui vivi, la scelta di un casco jet o demi-jet è quella giusta. O è comunque quella migliore.

Si tratta di caschi che fanno della maneggevolezza e della leggerezza alcuni tra i propri punti di forza. Dunque, la scelta per un casco “da città” è giusto che cada su di loro, per tanti motivi. E tutte le motivazioni te le spiegheremo in questo lungo articolo, in cui ci occuperemo anche delle piccole differenze tra queste due categorie di caschi per moto o scooter. Andiamo dunque a saperne e a scoprirne di più sui caschi jet e sui caschi demi-jet. Ti renderai conto che ci sono davvero tanti punti in comune tra jet e demi-jet.

Il casco jet e le sue particolarità

Partiamo proprio dai caschi jet, che finora sono stati visti come la perfetta via di mezzo tra il casco integrale e l’elmetto a “scodella”. Quest’ultimo per fortuna è stato bandito dal commercio, vista la sua grande pericolosità e scarsa sicurezza in caso di urti e cadute. Il casco jet, così come quello demi-jet di cui parleremo più avanti, ha come primo tratto distintivo la presenza di una mentoniera frontale. Un accorgimento aerodinamico che di fatto consente di far defluire meglio l’aria che rischia altrimenti di sbattere in faccia a chi guida. Tra le altre cose, la mentoniera consente anche di rendere il casco jet meno ingombrante rispetto al casco integrale.

A rendere un po’ più invitanti i caschi jet rispetto a quelli demi-jet, il fatto che i primi rispetto a questi ultimi garantiscono una protezione maggiore nella parte inferiore del cranio. In particolare la nuca e le guance sono più protette quando si indossa un casco jet.

Il casco demi-jet e le sue peculiarità

Passiamo ora ai caschi demi-jet, per i quali si può fare un discorso partendo direttamente dalle loro differenze rispetto ai caschi jet. Rispetto a questi ultimi, come abbiamo appena visto, i caschi demi-jet offrono un minore grado di protezione in particolare a nuca e guance. Il tutto a vantaggio del peso, che risulta inferiore anche se non di molto, visto che il resto del cranio viene abbondantemente protetto da questo tipo di elmetto.

Inoltre, il casco demi-jet risulta più bombato rispetto a quello jet, e di conseguenza sarà anche maggiore lo spessore a protezione del cranio. Un dato che rassicura e non poco, soprattutto in caso di urti o peggio di cadute. Perché, com’è ovvio che sia, se il casco demi-jet “perde” in alcuni aspetti, non può che trarre vantaggi in altri settori. Del resto, la sicurezza è troppo importante quando si parla di caschi.

Caschi jet e demi-jet: cosa li accomuna

Ma tra caschi jet e caschi demi-jet non possono esserci solo differenze. E la cosa è abbastanza ovvia visto che queste due tipologie vanno a comporre la categoria dei cosiddetti caschi aperti, che si differenziano per ovvie ragioni dai caschi integrali e da quelli modulari. Il primo punto in comune è abbastanza ovvio e lo abbiamo appena dedotto, e riguarda l’assenza di chiusure all’altezza del mento.

Un altro fattore in comune, non solo tra caschi jet e demi-jet ma tra gli elmetti in generale, è la presenza di una visiera a coprire i tuoi occhi durante il tragitto. È chiaro che una visiera non sarà di fondamentale importanza per caschi usati su moto o scooter “da città”. In ogni caso possono risultare fondamentali soprattutto in caso di eventi climatici fuori programma, come forti folate di vento che possono complicare la visibilità.

Quanto costano

Un altro aspetto che in un certo senso accomuna i caschi jet e demi-jet è quello relativo alla sfera economica. Trattandosi della categoria di elmetti più “basici” tra quelli in commercio per scooter e moto, infatti, questi due caschi sono entrambi particolarmente economici, come andremo a vedere. Non sarà necessario un esborso alto per portarne a casa uno che rispecchi al meglio il tuo stile e il look che vorrai adottare.

Parliamo di prezzi che oscillano da un minimo di circa 30 euro e che oscillano intorno ai 50-55 euro per quelli di medio valore. Si tratta pur sempre di caschi che hanno una discreta durata, quindi un investimento di questo tipo, seppur non particolarmente esoso, può durare anche diversi anni. A meno che non arrivino ulteriori novità sul piano del Codice della Strada per la regolamentazione dei suddetti caschi.

Ovviamente esistono dei particolari modelli di caschi jet e caschi demi-jet che possono avere delle particolarità e di conseguenza costano di più. Ma vi è anche la possibilità di acquistare dei caschi a produzione limitata, e di conseguenza anche in questo caso il prezzo sale. Ma proprio il loro valore economico abbastanza ridotto rende i caschi jet e demi-jet un prodotto appetibile per i possessori di scooter di bassa cilindrata.

Conclusioni

Quello dei caschi jet e dei caschi demi-jet rappresenta di fatto un mondo a parte, quello dei caschi aperti, in questo grande universo dedicato ai possessori di moto e scooter. In questo caso si tratta davvero di piccole differenze, sia dal punto di vista strutturale che da quello delle piccole caratteristiche. E anche sul piano economico cambia davvero poco, quindi in questo senso un casco vale l’altro. In conclusione, la decisione di acquistare un casco jet oppure un casco demi-jet dipende solo da te. Dal canto nostro speriamo di averti aiutato, svelandoti le poche e piccole differenze che intercorrono tra le due tipologie e mostrandoti anche i migliori modelli in circolazione. In base alle offerte che ti proponiamo in questo articolo, siamo certi che sceglierai il modello giusto per le tue esigenze.

Ho 28 anni e svolgo la professione di giornalista poco dopo essere diventato maggiorenne. La mia passione per gli elettrodomestici e più in generale per la tecnologia non si può quantificare, passo ore intere a dare un’occhiata approfondita ai nuovi ritrovati che iniziano a fare il giro del mondo. Per me è importante restare al passo con il mondo della tecnologia e scriverne diventa di fatto una missione.

Back to top
Casco Migliore