Caschi moto prezzi: una panoramica dei prezzi per tipologia di casco, tabelle, confronti

1
2
3
4
5
Casco Jet Demi Scooter Moto Omologato ECE 22 Vi...
Casco Jet Visiera Scooter Moto Quad Omologato E...
Casco Jet Visiera Scooter Moto Quad Omologato E...
BHR 49865 Casco Demi-Jet, Taglia L, Silver
BHR Casco, 704 Liberty, Nero Opaco, S
Casco Jet Demi Scooter Moto Omologato ECE 22 Visiera Antigraffio Nero Opaco L
Casco Jet Visiera Scooter Moto Quad Omologato ECE 22 05 Matt Nero S
Casco Jet Visiera Scooter Moto Quad Omologato ECE 22 05 Nero Satinato M
BHR 49865 Casco Demi-Jet, Taglia L, Silver
BHR  Casco, 704 Liberty, Nero Opaco,  S
8.8/10
8.8/10
8.8/10
8.4/10
8/10
Casco Jet Demi Scooter Moto Omologato ECE 22 Visiera Antigraffio Nero Opaco L
Casco Jet Demi Scooter Moto Omologato ECE 22 Visiera Antigraffio Nero Opaco L
8.8/10
Casco Jet Visiera Scooter Moto Quad Omologato ECE 22 05 Matt Nero S
Casco Jet Visiera Scooter Moto Quad Omologato ECE 22 05 Matt Nero S
8.8/10
Casco Jet Visiera Scooter Moto Quad Omologato ECE 22 05 Nero Satinato M
Casco Jet Visiera Scooter Moto Quad Omologato ECE 22 05 Nero Satinato M
8.8/10
BHR 49865 Casco Demi-Jet, Taglia L, Silver
BHR 49865 Casco Demi-Jet, Taglia L, Silver
8.4/10
BHR  Casco, 704 Liberty, Nero Opaco,  S
BHR Casco, 704 Liberty, Nero Opaco, S
8/10

Il casco da moto è un accessorio importantissimo al quale ogni motociclista non può e non deve rinunciare. Oltre ad essere un obbligo di legge vi consentirà di proteggervi in caso di urti improvvisi, tenendo ben coperta una zona molto delicata del corpo, cioè la testa. In commercio esistono diverse tipologie di casco, che si differenziano tra di loro per livello di protezione, forma e prezzo. Ogni modello ha i suoi vantaggi ed i suoi svantaggi, ma la scelta di quello più giusto dipenderà molto dalle esigenze personali.

Anche a livello estetico ne esistono varie tipologie, come quelli stile vintage o quelli aerografati, che vi permetteranno di esprimere al meglio il vostro gusto e la vostra personalità. Nella scelta valutate bene anche la qualità dei materiali di costruzione: saranno loro che vi proteggeranno o meno. In questo articolo vi parlerò dei caschi moto, e nello specifico delle varie tipologie di casco con prezzi e specifiche.

Tipologie di casco

Dopo aver acquistato la moto arriva il momento dell’acquisto del casco giusto, quello che posso soddisfare le vostre esigenze e che vi possa proteggere al meglio. Sul mercato esistono svariati modelli, divi in diverse tipologie, che si differenziano tra di loro per caratteristiche, materiali e livello di protezione. In un secondo momento potrete rilassarvi  e passare al lato estetico dell’oggetto. Le principali tipologie di casco moto, sono:

  • Casco jet, perfetto per gli spostamenti in città, per tragitti quotidiani a basse velocità. Molti caschi sono dotati di visierino parasole integrato o comoda e protettiva visiera lunga. La visiera lunga offre più protezione da vento. Il visierino è utile soprattutto nelle giornate soleggiate.
  • Casco modulare, che può avere la mentoniera apribile o rimovibile è consigliato per un utilizzo turistico e cittadino. Possono essere paragonati ai caschi integrali, però in questo modello la mentoniera aperta permette una maggiore circolazione all’interno del casco. Solitamente sono dotati di visierino parasole a scomparsa.
  • Casco integrale, il migliore come grado di protezione, solitamente è costruito con ottimi materiali che ne garantiscono anche la leggerezza. E’ ideale per i viaggi in moto di medio o lungo tragitto. Quasi tutti i modelli sono dotati di visierino parasole integrato che permettono una buona visione della strada soprattutto nelle giornate soleggiate.

Le diverse tipologie di casco variano tra di loro anche per il prezzo. In questa tabella vi mostrerò il livello di protezione confrontato con un prezzo base.

TIPOLOGIAPROTEZIONEPREZZO BASE
JETBassa25€
MODULAREMedia50€
INTEGRALEAlta80€

Componenti di un casco

Il casco moto è composto da diversi elementi principali, che si differenziano tra di loro per materiali di costruzione e modelli. I componenti principali di un casco sono:

  • La visiera, che può essere prodotta in stampo o in termoformatura. Molte vengono prodotte antiappannamento, utili soprattutto contro freddo e pioggia, e quasi tutte sono antigraffio. Può essere anche di verso colore e molte volte è possibile scegliere quello che preferite.
  • Il cinturino, che serve ad ancorare il casco alla testa, non solo durante la guida ma soprattutto in caso di caduta. Ne esistono di diverso tipi: chiusura a doppio anello, a scatto o micrometrica. Molto importante che sia omologato. Bisogna allacciarlo sempre.
  • L’imbottitura, solitamente è costituito da tessuti e spugne, preferibilmente estraibili e lavabili. Valutate bene i modelli con imbottitura traspirante, antibatterica ed antiallergica. Molto importante che non comprima la testa ma semplicemente la fasci.
  • Sistema di aerazione, da non sottovalutare, in quanto soprattutto per i lunghi tragitti permette una buona circolazione dell’aria all’interno del casco. Ne esistono di varie tipologie: assicuratevi che dalle prese d’aria non passi un rumore eccessivo.
  • La calotta, è la parte esterna che attutisce il colpo nel caso di un urto improvviso. E’ importante che sia realizzata con ottimi materiali, che possano garantirvi la massima protezione.

Questi sono i componenti principali di un casco da valutare durante l’acquisto. Essere informati può portarvi ad avere un’ottima protezione e ad effettuare un buon acquisto.

Materiali di costruzione

Per realizzare i caschi moto esistono diversi tipi di materiali, che variano tra di loro per resistenza e costo. Il materiale di costruzione della calotta esterna è molto importante, in quanto è la prima protezione che avrete in caso di urto.

Principalmente, i caschi moto, sono realizzati in carbonio, in fibra di vetro, o in policarbonato/termoplastica.

Il materiale consigliato è il carbonio, ed è il più costoso. Questo materiale garantisce la giusta protezione e allo stesso tempo mantiene il casco leggero, offrendo così un confort maggiore durante l’utilizzo. Una calotta realizzata in materiali plastici è meno sicura e meno costosa rispetto alle fibre o al carbonio.

Nel momento dell’acquisto è consigliabile non farvi influenzare semplicemente da una caratteristica del casco, ma di guardare l’insieme, valutando il rapporto qualità prezzo. Ecco qui una tabella con il prezzo del casco in base al materiale di costruzione.

MODELLOMATERIALI DI COSTRUZIONEPREZZO
JETFibra di vetro90€
MODULARETermoplastica150€
INTEGRALECarbonio340€

Certificazione

Molto importante da valutare durante la scelta del casco è l’omologazione.

Ogni casco deve essere omologato secondo le normative vigenti e secondo gli standard nazionali ed internazionali.

Dietro la certificazione si nasconde un vero e proprio processo di test con cui vengono verificati in modo molto preciso e attento tutti i parametri di sicurezza del casco moto. E’ la fase che ogni casco deve passare prima di essere immesso sul mercato. Un casco omologato potrà proteggervi nel giusto modo in caso di improvvisi incidenti.

Modello Jet

Adesso vedremo insieme le diverse differenze di prezzo, che variano in base ai materiali di costruzione e anche all’estetica del prodotto.

Ecco un esempio di casco moto modello Jet realizzato in fibra di vetro di colore nero opaco. La presa di ventilazione è realizzata in modo innovativo: la testa si mantiene ben areata all’interno del casco anche durante i lunghi viaggi. La visiera parasole è regolabile a piacere. La chiusura è a cricchetto e la lunghezza del cinturino è regolabile. Il microfono e gli auricolari sono preistallati per i sistemi di comunicazione. Il casco è conforme e omologato. Il costo di questo casco è di circa 440€.

Se volete spendere meno per un casco Jet, con un costo di circa 150€ è possibile trovare un modello realizzato in termoplastica ed omologato secondo le normative vigenti. I tessuti interni rimovibile e lavabili garantiscono la giusta igiene. Il sottogola è realizzato con fibbia micrometrica.

Modello Modulare

Anche per i modelli modulari i prezzi variano in base alla composizione dei materiali e ad altri elementi.

Casco modulare realizzato in carbonio con un costo elevato. Il suo prezzo è di circa 650€. Oltre alla sua perfetta estetica, questo casco vi offrirà il confort di un modello integrale con la praticità di un modello modulare. La costruzione dei suoi interni è realizzata in modo da non creare pressione sulla testa e per ridurre al minimo il rumore. Tutte le parti sono estraibili e lavabili, realizzati con tessuto antibatterico. Dotato di paranaso rimovibile. La visiera è antigraffio, ed è dotato di una doppia visiera parasole smontabile.

Per un casco modulare con un prezzo inferiore, possiamo passare ad un modello realizzato con materiale termoplastico ad alta resistenza, che ha un costo di circa 200€. Dotato di doppia visiera di cui, quella parasole, è a scomparsa. E’ dotato di una doppia omologazione, mentoniera apribile con una sola mano e attacchi e sgancio rapidi della visiera. Sarà perfetto sia per la guida in città che per i viaggi più lunghi.

Modello Integrale

Il casco integrale viene considerato come il top di gamma tra i modelli di casco moto. Garantisce una maggiore protezione ed in base al materiale di costruzione varia sia il peso finale del prodotto che il suo prezzo.

Modello di casco integrale realizzato fibre di carbonio di colore nero. La visiera interna è resistente all’appannamento. L’ampia visibilità laterale permette una maggiore sicurezza e visione della strada. Il sistema vi ventilazione permette un ottima circolazione dell’aria all’interno del casco. I guanciali interni sono rimovibili e lavabili e riescono a mantenere la testa sempre fresca e asciutta. Il costo di questo casco è di circa 425€.

Ecco un altro modello di casco integrale, realizzato in fibra di vetro e rinforzato in Kevlar. Dotato di prese d’aria anteriori, è leggero e pesa circa 1340gr. Ha un ampia visiera sferica antigraffio a doppia curvatura trasparente. Gli interni sono traspiranti, estraibili e lavabili. La chiusura del cinturino sottogola è a doppia D per una sicurezza calibrata. Il suo costo è di circa 190€.

Come abbiamo visto, in commercio esistono vari modelli differenti tra di loro, con prezzi e materiali diversi. Valutate bene tutto nel complesso prima dell’acquisto, soprattutto quali sono gli elementi più importanti per la vostra sicurezza.

Educatrice all’infanzia da qualche anno. Sono una ragazza che ama molto cucinare e condividere con gli amici il tempo libero e il buon cibo. Penso che i libri e la scrittura siano molto importanti, e leggere a qualsiasi età aiuta lo spirito, la mente e ci rende liberi.

Back to top
Casco Migliore