Caschi moto leggeri e ultraleggeri: caratteristiche, prezzi, migliori

1
2
3
4
5
Casco Jet Demi Scooter Moto Omologato ECE 22 Vi...
Casco Jet Visiera Scooter Moto Quad Omologato E...
Casco Jet Visiera Scooter Moto Quad Omologato E...
BHR 49865 Casco Demi-Jet, Taglia L, Silver
BHR Casco, 704 Liberty, Nero Opaco, S
Casco Jet Demi Scooter Moto Omologato ECE 22 Visiera Antigraffio Nero Opaco S
Casco Jet Visiera Scooter Moto Quad Omologato ECE 22 05 Matt Nero S
Casco Jet Visiera Scooter Moto Quad Omologato ECE 22 05 Nero Satinato M
BHR 49865 Casco Demi-Jet, Taglia L, Silver
BHR  Casco, 704 Liberty, Nero Opaco,  S
8.8/10
8.8/10
8.8/10
8.4/10
8/10
Casco Jet Demi Scooter Moto Omologato ECE 22 Visiera Antigraffio Nero Opaco S
Casco Jet Demi Scooter Moto Omologato ECE 22 Visiera Antigraffio Nero Opaco S
8.8/10
Casco Jet Visiera Scooter Moto Quad Omologato ECE 22 05 Matt Nero S
Casco Jet Visiera Scooter Moto Quad Omologato ECE 22 05 Matt Nero S
8.8/10
Casco Jet Visiera Scooter Moto Quad Omologato ECE 22 05 Nero Satinato M
Casco Jet Visiera Scooter Moto Quad Omologato ECE 22 05 Nero Satinato M
8.8/10
BHR 49865 Casco Demi-Jet, Taglia L, Silver
BHR 49865 Casco Demi-Jet, Taglia L, Silver
8.4/10
BHR  Casco, 704 Liberty, Nero Opaco,  S
BHR Casco, 704 Liberty, Nero Opaco, S
8/10

Il casco da moto è un accessorio molto importante al quale ogni motociclista non può e non deve rinunciare. E’ un elemento indispensabile in quanto consente di proteggersi da eventuali urti, preservando e contento una delle zone più delicate del nostro corpo, cioè la testa. In commercio esistono diverse tipologie di casco, ognuna con caratteristiche differenti dall’altra. Ciascun modello di casco presenta dei pro e dei contro, ma bisogna sempre ricordarsi che la sicurezza sta alla base di tutto. E perché non unire protezione e stile? Sono sempre più i motociclisti che acquistano caschi non comuni, ma che li facciano distinguere dalla massa. Prima dell’acquisto del giusto casco per voi è importante valutare le diverse caratteristiche. In questo articolo vi parlerò dei caschi, ed in modo particolare dei caschi moto leggeri e ultraleggeri.

 

Elementi fondamentali

Per poter scegliere il giusto casco che faccia per voi è importante conoscere quali siano gli elementi principali da valutare durante l’acquisto.

  • Calotta: è la superficie dura che si trova all’esterno del casco, cioè la parte che attutisce l’impatto. Può essere realizzata con componenti termoplastici oppure in fibra di vetro di carbonio o kevral (le fibre sono di qualità migliore)
  • Chiusura: per chi usa il casco solo in città va bene anche un sistema di sgancio rapido. Per chi usa il casco per lunghi tragitti meglio optare per la chiusura a doppio anello
  • Ventilazione: è molto importante la traspirazione, cioè fare andar via l’umidità dall’interno del casco per evitare l’appannamento durante la guida
  • Imbottitura: meglio optare per quella rimovibile e lavabile per avere un’igiene maggiore
  • Peso: un ottimo casco da moto deve essere leggero perché garantisce maggior confort durante il viaggio

Guidare la motocicletta è un piacere, ma la sicurezza deve essere sempre una priorità. Prima di montare in sella è importantissimo prendere le giuste misure per la propria protezione.

Tipologie di casco

Come abbiamo già detto il casco è un elemento fondamentale per i motociclisti, e la scelta del migliore per voi dipende dall’uso che volete farne e dalle specifiche esigenze. Fondamentalmente li possiamo racchiudere in quattro tipologie: Integrale, Adventure, Modulare e Jet. Vediamo nello specifico le diverse categorie.

Integrale

Può essere considerato come il top dei caschi da moto. Le sue caratteristiche consentono di avere una protezione totale. Oltre alla sicurezza offrono un maggiore isolamento acustico dei rumori. Il vantaggio principale di questo casco è la leggerezza, che consente di affrontare la guida con un confort maggiore.

Adventure

Sono perfetti per chi ama l’avventura. I principali vantaggi sono la leggerezza e la flessibilità. Indicati per chi percorre strade sterrate, vi doneranno il giusto confort e la giusta leggerezza, fattori fondamentali per la guida con i messi a due ruote. Avrete le giuste prestazioni in termini di sicurezza e comodità.

Modulare

Sono concepiti principalmente per l’uso nell’abito del mototurismo, in quanto donano un confort elevato. Assomigliamo ai caschi integrali, ma non sono paragonabili per quanto riguarda la sicurezza. Sono comodi in estate per la possibilità di sollevare la mentoniera. Questi caschi sono più pesanti rispetto alle altre tipologie.

Jet

Fa parte dei modelli modulari ma è aperto ed è consigliato l’uso solo in ambito cittadino, con velocità ridotte. Tutelano meno dei caschi integrali, in quanto non sono dotati di mentoniera e visiera. Questo modello è ideale per l’estate in quanto l’aria passa da più parti. E’ la tipologia di casco più leggera.

Per riepilogare ecco una tabella che confronta sicurezza e leggerezza.

TIPOLOGIA
CASCO
SICUREZZALEGGEREZZA
INTEGRALEMassimaOttima
ADVENTUREOttimaOttima
MODULAREMediaBassa
JETBassaOttima

Leggerezza del casco

Da non sottovalutare durante la scelta del casco è la composizione dei materiali della calotta, che ne determinano anche il peso finale.

Materiali più pregiati, come la fibra ed il carbonio, garantiscono la giusta protezione mantenendo un peso del casco estremamente leggero e quindi offrendo un confort maggiore durante l’utilizzo.

Il materiale più nobile è il carbonio, ed anche quello economicamente più costoso. Il carbonio solitamente viene unito ad altre fibre aramidiche, molto leggere, resistenti ed elastiche. Altro materiale adatto per la sua leggerezza e resistenza è la fibra di vetro. Può essere sia utilizzata da sola(monocomposito) sia unita al corbonio o a fibre aramidiche(fibre bi composite o tri composite).

Un casco ultra-leggero può essere preferibile se deve essere utilizzato per un lungo periodo di tempo, in quanto riduce al minimo il livello di affaticamento dei muscoli cervicali.

Quindi l’acquisto del casco deve essere fatto in relazione all’utilizzo che volete farne. Un casco estremamente leggero è consigliato per i lunghi viaggi o per l’utilizzo in pista, mentre per gli spostamenti quotidiani può andare bene anche un casco in policarbonato che vi donerà un peso sufficientemente leggero. Questi tipi di casco sono studiati in modo che il peso venga distribuito in modo uniforme su tutta la superficie, in modo da non affaticare i muscoli del collo.

Migliori modelli leggeri e ultraleggeri

Dopo aver valutato le diverse tipologie di casco esistenti con i vari pregi o difetti vi propongo alcuni tra i migliori caschi leggeri e ultraleggeri presenti in commercio.

  1. Il primo modello che vi propongo è un casco integrale realizzato in fibre di carbonio aramide. Dotato di visiera chiara con trattamento antigraffio ed antiappannamento. Offre un confort ottimale a chi porta porta gli occhiali. Gli interni sono rimovibili e lavabili ed ha la predisposizione per Bluetooth. Il suo peso è di circa 1200g. Ha un costo di 580€ circa.
  2. Come secondo modello un casco modello Jet con calotta in fibra di vetro. Ha un peso di circa 800g. L’interno è completamente rimovibile e lavabile ed è realizzato con tessuti traspiranti. La fibbia di chiusura è a regolazione micrometrica. Ha un prezzo di circa 240€.
  3.  Ultimo modello, un casco integrale realizzato in fibra di carbonio e con un peso di 970g circa, ideale per l’utilizzo prolungato. E’ dotato di una visiera regolabile, tre prese d’aria frontali e sei prese d’aria posteriori. Gli interni in tessuto anallergico e traspirante, sono rimovibili e lavabili. Il sistema di chiusura è a doppio anello. Con un prezzo di circa 400€ potrete avere allo stesso tempo comodità, leggerezza e protezione durante le vostre passeggiate spensierate.

Educatrice all’infanzia da qualche anno. Sono una ragazza che ama molto cucinare e condividere con gli amici il tempo libero e il buon cibo. Penso che i libri e la scrittura siano molto importanti, e leggere a qualsiasi età aiuta lo spirito, la mente e ci rende liberi.

Back to top
Casco Migliore